×

Next4 partner del Premio Forum Sanità 2020. Obiettivo potenziare la sicurezza in ambito sanitario


Alla ricerca delle idee più innovative nel campo dell'"infection control"

Torna, per il terzo anno consecutivo, il “Premio Forum Sanità“, promosso da CISA Production, l’azienda con sede a Lucca, leader mondiale nella realizzazione di centrali di sterilizzazione, Next4Production, club deal investor di innovation manager, e il Forum Risk Management, una prima grande occasione di confronto sulla sanità e sul Covid-19, in programma ad Arezzo dal 15 al 18 dicembre prossimi.

Il bando di concorso è rivolto a startup di recente costituzione, imprese con più di tre anni di attività, persone fisiche, idee e progetti di ricerca, team impegnati nello sviluppo di soluzioni per contrastare i rischi di infezione negli ospedali e nelle strutture sanitarie.

Per partecipare è necessario formalizzare la propria iscrizione al Forum Risk Management

ISCRIVITI AL FORUM

Una volta iscritti si può inviare la propria candidatira all’indirizzo di posta elettronica startupawards@cisagroup.it entro il 14 dicembre 2020.

SCARICA QUI bando di concorso, regolamento e scheda di candidatura

I progetti presentati, selezionati dal Comitato organizzatore, dovranno rispondere a tre esigenze specifiche: innovatività nell’infection control, impatto sociale ed impatto economico.

I 9 migliori progetti accederanno alla finale, venerdì 18 dicembre 2020, nel corso della quale si svolgerà l’ultima valutazione per decretare il vincitore, che avrà la possibilità di contare su specifica campagna di marketing e di utilizzare gratuitamente la rete commerciale CISA, presente in oltre 60 paesi.

Il progetto vincitore, inoltre, sarà presente nello stand CISA per tutte le manifestazioni 2021 alle quali parteciperà l’azienda lucchese e avrà una presenza dedicata al prossimo Forum Risk Management. Next4Production offrirà una valutazione del progetto vincitore, che potrà trasformarsi in una partecipazione attiva al capitale sociale. Il Management CISA incontrerà gli altri finalisti, per valutare l’opportunità di commercializzare e promuovere anche i loro prodotti.