×

Internazionalizzazione delle PMI. Riapre lo sportello Simest per la presentazione delle domande di finanziamento agevolato


Riaprirà il prossimo 28 ottobre lo sportello Simest per la presentazione delle domande di finanziamento agevolato a valere sul Fondo 394/81 e relativo cofinanziamento a fondo perduto a valere sulla quota di risorse del Fondo per la promozione integrata.

Qui la comunicazione sul sito Simest

Il Fondo, che era già stato aperto lo scorso 3 giugno e chiuso dopo appena un giorno per esaurimento risorse, sostiene attività volte a favorire lo sviluppo e la competitività in termini di innovazione e sostenibilità delle PMI italiane, con inevitabili ricadute positive per la loro riuscita anche sui mercati internazionali.

 

La riapertura del fondo è stata possibile grazie alle risorse (1,2 miliardi di euro) provenienti dal PNRR - Missione 1 (Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo) Componente 2 (Digitalizzazione, innovazione e competitività nel sistema produttivo) Investimento 5 (Politiche industriali di filiera e Internazionalizzazione), Sub-misura “Rifinanziamento e ridefinizione del Fondo 394/81 gestito da SIMEST”.

 

Le risorse saranno, come detto, utilizzate per investimenti a sostegno dell’internazionalizzazione delle PMI italiane e in particolare per attività di:

  • Patrimonializzazione
  • Partecipazione a fiere e mostre internazionali
  • Inserimento nei Mercati Esteri (promozione e diffusione di nuovi prodotti e servizi a marchio italiano o l’acquisizione di nuovi mercati per prodotti e servizi già esistenti, attraverso l’utilizzo di strutture permanenti)
  • Consulenze erogate da Temporary Export Manager
  • Sviluppo E-Commerce
  • Studi di fattibilità
  • Programmi di Assistenza Tecnica in loco

 

Per la presentazione delle domande c’è tempo dalle 9.30 del 28 ottobre fino alle 18 del 3 dicembre 2021, salvo esaurimento fondi.